Ambiente

I comitati dell’area urbana:”Abbiamo il diritto di decidere sulla gestione dell’acqua”.
Ambiente Calabria comunità cosenza Politics Quartieri Rende

I comitati dell’area urbana:”Abbiamo il diritto di decidere sulla gestione dell’acqua”.

L’assemblea dei comitati autoconvocati dell’area urbana  ritiene sia diventato impellente capire quale siano le vere problematiche inerenti alla distribuzione  dell’acqua al fine di avviare un percorso che valorizzi un bene comune importantissimo per l’esistenza stessa della comunità. Ѐ importante che tale percorso sia il più democratico possibile, adottando quei metodi […]

Alberi e ambiente: oggi convegno a Cosenza.
Ambiente comunità cosenza Politics

Alberi e ambiente: oggi convegno a Cosenza.

La funzione del verde, oggi, nel paesaggio antropizzato, in città, nelle periferie urbane e nelle aree agricole necessita di essere rivalutata accuratamente. I grandi sconvolgimenti climatici che si verificano sul pianeta sono un segnale d’allarme da non sottovalutare. Purtroppo, le città si mostrano sempre più insensibili al problema e portano […]

Manca l’acqua:mobilitazione dei cittadini mercoledì 6 dicembre.
Ambiente Calabria comunità cosenza Politics Quartieri Rende

Manca l’acqua:mobilitazione dei cittadini mercoledì 6 dicembre.

Nell’area urbana cosentina e in tutta la Calabria continua l’emergenza idrica e il conseguente rimpallo di responsabilità tra Comuni, Regione Calabria e So.Ri.Cal (Società Risorse Idriche Calabresi s.p.a., società mista, in liquidazione, a prevalente capitale pubblico regionale). Nonostante la pioggia si stia abbattendo sui nostri comuni, l’acqua continua a mancare. […]

Dossier Legnochimica(1): Per un cambio di marcia e direzione.
Ambiente Calabria comunità cosenza inquinamento Politics Quartieri Rende

Dossier Legnochimica(1): Per un cambio di marcia e direzione.

 di Coordinamento territoriale #DECIDIAMONOI L’inquinamento dell’area ex-Legnochimica di Rende (Cs), in Calabria, era stato sostanzialmente certificato nel 2010. L’indagine però non era stata completata per carenza di fondi. La perizia redatta dall’attuale rettore dell’Università della Calabria, Gino Mirocle Crisci, non era dunque riuscita a valutare a pieno il livello dell’inquinamento […]