home » approfondimenti, interviste, musica

SocaLa vol. VII // Larssen – Basso Dirige Nos

18 novembre 2012 | marcello 1 commento stampa stampa
 

Gabriele Panico aka Larssen sonda i sentieri della musica elettronica dagli anni ’90. All’attività di dj si affianca presto l’esplorazione per tecniche e macchine che hanno rivoluzionato la club music e le dancehall: sampling, overdubbing, le Roland 303 e 808, i synths analogici e gli inseparabili nastri magnetici.Si esibisce in numerosi festival in Italia e all’estero, condividendo il palco con Mouse On Mars, Plaid, Jimi Tenor, Navigator, Africa Hitech e molti altri. Infaticabile producer e remixer, ha prodotto per diverse etichette continentali. Dal 2008 collabora stabilmente con la Pocket Panther Records, dando alle stampe diversi singoli. Proprio per la label romana, in estate, ha pubblicato il suo nuovo album “Pninism”, accolto con grande entusiasmo da pubblico e critica in tutta Europa e catturando l’attenzione di network come Generation Bass, ZZK, Radio RAI, Radio Popolare. Divenuto resident dj della londinese Nasty FM, è considerato da diverse testate specializzate (Resident Advisor, Tsugi, Rolling Stone Magazine, Rumore, Blow Up)“un pioniere della bass music made in Italy”. Un vero e proprio ambasciatore del suono italico nelle più importanti piattaforme europee.

Dopo l’intervista per il Tractor Lovers (la trovate qui), Larssen è ancora nostro ospite esclusivo con un mixtape che con i suoi suoni racconta alcuni tratti fondamentali del suono dubstep. Un lavoro della durata di 50 minuti con due anime differenti. La prima parte, è un viaggio nella dubstep che affonda le radici nel sound dei bassi dilatati, figli del dub jamaicano e delle influenze reggae. La seconda parte invece, abbandona le influenze della reggae music per addentrarsi negli anfratti più oscuri della dubstep, quella degli ossessivi ed oscuri synth, delle pestanti batterie e dei bassi sovradimensionati. Il tutto, confezionato con stile e tecnica da manuale, è arricchito da alcuni remix e re-edit   made by Larssen.

Tracklist:

1. Gustavo Santaolalla “Bibo no azora (Larssen re-edit)”
2. Maddslinky “Lionheart”
3. Kromestar “Konfuzed”
4. DJ Madd “Numbers VIP”
5. Noah D “Just right”
6. Emalkay “Space hopper”
7. Barrington Levy “Here I come (Kromestar remix)”
8. Killawatt “Locked in (Larssen remix)”
9. Killawatt “Engaged (Larssen remix)”
10. Kriptic Minds “Askum (Larssen re-edit)”
11. F “Mind the gap (Larssen re-edit)”
12. Larssen “Western Suckers”

Lo ascolti qui sotto e lo scarichi, in free download, da qui

Follow Larssen on:

Facebook
Twitter
Soundcloud
Mixcloud
YouTube
www.larssen.it

Larssen – Basso Dirige Nos by Socabeat on Mixcloud

| more
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

1 commento »

lascia un commento:

aggiungi il tuo commento qui, o fai un trackback dal tuo sito/blog. evita di andare fuori tema o di inviare spam... se vuoi lasciare un commento generale, una jastima o un pernacchio vai sul muro