home » interviste, musica

La Città della Ciroma intervista gli Snapshot (Presentazione “Smile Ep”)

28 novembre 2012 | francesco a.k.a. china 5 commenti stampa stampa
 

La Città della Ciroma , spin- off del contenitore cultural-musicale il Ciromiggio (in onda dal lunedì al venerdi, dalle 17 alle 19) intervista gli Snapshot, una delle realtà musicali più giovani e promettenti del sottobosco Made in Cs.
La formazione nata nel 2007 e composta da Andrea Alberti (lead vocals), Gabriele Dodaro (bass guitar), Marco Pucci (lead guitar & vocals), Paolo Pasqua (rhytm guitar e back vocals) e Gigi Parise (drums), si definisce una alternative rock band con una miriade di influenze che, creano un sound fra l’energico e lo scanzonato; come loro stessi affermano, pop-corn. Le contaminazioni si estendono a vista d’occhio: dalle sfaccettature rock fino a quelle pop, con un’attitudine ed una voglia di crescere solida e vigorosa.

All’interno de La città della Ciroma, gli Snapshot oltre a parlare dei loro esordi e di come sta crescendo il progetto musicale, presentano in anteprima il loro primo Ep, Smile. Tre tracce, potenti e delicate allo stesso momento che, rappresentano il manifesto della loro creatura.

ascolta:  

LINK UTILE:
www.facebook.com/SnapshotCS

| more
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 votes, average: 4,60 out of 5)
Loading ... Loading ...

5 commenti »

  • Anonimo il 3 dicembre 2012 alle 15:09 ha scritto:

    Ma andate a ******** ****** oltraggiatori di merda non capite un ***** Fo*****vi

  • Anonimo il 3 dicembre 2012 alle 15:11 ha scritto:

    non capite un ***** di musica non sapete neanche un minimo di teoria musicale e vi vantate andate avanti con gente dietro…..Ma Fottetevi E DATEVI FUOCO

  • milingo il 3 dicembre 2012 alle 16:37 ha scritto:

    non sono ammesse offese gratuite su questo sito, per giunta dietro avatar anonimi

  • Paolo Pasqua il 3 dicembre 2012 alle 21:15 ha scritto:

    anonimo, mi contatti in privato cosi ne discutiamo meglio?
    Grazie, e complimenti per aver avuto le palle dí lasciare il nome

  • LuCa Parise il 5 dicembre 2012 alle 21:15 ha scritto:

    Caro Anonimo, innanzitutto complimenti oltre che per il coraggio, anche per la Fantasia. Volevo dirti che per fare certe affermazioni dovresti conoscerci di persona e sapere il livello tecnico di ognuno di noi, se è così ed hai messo anonimo sei tristissimo, detto ciò personalmente (nel mio piccolo) quello che porto avanti lo studio, anche la teoria musicale. Non credo comunque di essere nessuno ma trovo davvero inappropriato ciò che dici. :) Come sempre l’invito che do è di parlare meno degli altri e parlare di più con uno strumento in mano. Se sai farlo…

lascia un commento:

aggiungi il tuo commento qui, o fai un trackback dal tuo sito/blog. evita di andare fuori tema o di inviare spam... se vuoi lasciare un commento generale, una jastima o un pernacchio vai sul muro