home » interviste, musica

Always Never Again: Soviet Soviet

12 novembre 2013 | ciroma nessun commento stampa stampa
 

Soviet Soviet

Always Never Again: la rassegna indipendente cosentina, attenta al panorama musicale nostrano e non, ospita anche in questa edizione i pesaresi SOVIET SOVIET.

Con i tre, già  intervistati ai nostri mic nella precedente edizione, abbiamo tirato un po’ le somme di quello che è stato l’ultimo anno: il sold out in Messico, il tour con gli A Place to Bury Strangers,  l’apertura alle date romane e bolognesi del tour dei P.I.L. e, soprattutto, il traguardo più importante: dopo tre EP che li hanno portati in giro per il mondo, finalmente arriva ”F A T E“, vero e proprio debutto. L’album, chiacchierato spesso e volentieri nelle testate internazionali più importanti (Stereogum, The Fader e tante altre), distribuito dalla label newyorkese Felte, è stato presentato in anteprima live proprio per Always Never Again.

I ragazzi ci hanno raccontato qualche curiosità sui loro tour, dell’amicizia con  i newyorkesi A Place to Bury Strangers, della registrazione di “F A T E“ e del mini tour di presentazione che li vede protagonisti in questi giorni negli USA.

Il disco è disponibile in streaming integrale qui.

FACEBOOK / BANDCAMP

foto di Alessia Naccarato

Always Never Again: Soviet Soviet by Club Silencio on Mixcloud

| more
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

lascia un commento:

aggiungi il tuo commento qui, o fai un trackback dal tuo sito/blog. evita di andare fuori tema o di inviare spam... se vuoi lasciare un commento generale, una jastima o un pernacchio vai sul muro