home » approfondimenti, appunti, comunanza

cgil e auser aprono ambulatorio per migranti

20 aprile 2010 | Appunti di Sopravvivenza 1 commento stampa stampa
 
Un “ambulatorio medico senza confini” sarà innaugurato mercoledì 21 Aprile alle ore 17 ma attivo dal 5 maggio grazie alla sinergia tra cgil e l’Auser di Cosenza. Una nota informa che la struttura, sia pur rivolta ai migranti sprovvisti di aiuto, sarà utilizzabile da chiunque. La sede del presidio sanitario è ubicata nel quartiere Santo Spirito, in via Manzoni. Oltre una cinquantina di professionisti, tra personale medico e paramedico, si sono dichiarati pronti ad offrire le rispettive competenze ed abiloità. Nel corso del primo mese, che servirà a perfezionare la massa a regime delle prestazioni, saranno, presenti cinque medici di base, che hanno messo a disposizione macchinari e medicinali, tre infermieri e tre mediatori linguistici-culturali. L’ambulatorio sarà aperto il mercoledì pomeriggio dalle 16 alle 18, il giovedì dalle 17:30 alle 19:30.
L’ambulatorio sarà aperto:
MERCOLEDI DALLE ORE 16 ALLE 18
GIOVEDI DALLE 17:30 ALLE 19:30

Ne abbiamo parlato con Luigi Ferraro, presidente dell’auser di Cosenza:

ascolta:  

| more
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading ... Loading ...

1 commento »

  • rita il 25 aprile 2010 alle 14:07 ha scritto:

    Veramente felice per questa notizia.Penso che sia veramente indice di cività e accoglienza!Sn una studentessa al 5 anno di medicina,studio fuori,ma comunque dò la mia disponibilità.Dove posso trovare ulteriori informazioni sull’ambulatorio?

lascia un commento:

aggiungi il tuo commento qui, o fai un trackback dal tuo sito/blog. evita di andare fuori tema o di inviare spam... se vuoi lasciare un commento generale, una jastima o un pernacchio vai sul muro