home » appunti

mobilitazione contro il ddl gelmini

17 maggio 2010 | Appunti di Sopravvivenza 5 commenti stampa stampa
 

MOBILITAZIONE STUDENTI UNICAL

______________________________________________________________

Sit-in Rettorato

Lunedì 24 maggio 2010, dalle 10.00 alle 18.30, Palazzo rettorato UniCal: Sit-in di protesta contro l’aumento delle tasse e per la proroga della scadenza di pagamento della II RATA

______________________________________________________________

Assemblee Studenti contro il DDL Gelmini

Facoltà di ECONOMIA: martedì 25 ore 18.00 in AULA EP2 (cubo 0/D);
Facoltà di SCIENZE POLITICHE e FARMACIA: mercoledì 26 ore 10.30 in AULA L1 (Polifunzionale);
Facoltà di LETTERE E FILOSOFIA e S.M.F.N.: giovedì 27 ore 11.00 in AULA FILOL 8 (cubo 28 b);
Facoltà di INGEGNERIA: giovedì 27 ore 15.30 in AULA A.

______________________________________________________________

Contro la guerra all’intelligenza uniti nella marcia del Quinto Stato

Siamo ricercatori, dottorandi, assegnisti, contrattisti e freelancers della conoscenza. Siamo parte del Quinto Stato del lavoro intellettuale, relazionale, di cura. Viviamo in un’economia che si regge sul lavoro della conoscenza, sebbene la nostra professionalità venga disprezzata dalle istituzioni universitarie e rimossa da tutti i governi che dal 1989 muovono guerra all’intelligenza generale e ai saperi pubblici, critici, specialistici. Siamo apolidi in questo paese. Non abbiamo cittadinanza nel fortino delle garanzie salariali disegnate per un mercato del lavoro fordista che ormai non è più realtà…

CONTINUA A LEGGERE SU: laboratori precari (dottorandi e ricercatori precari delle Università di Roma)

______________________________________________________________

Giuliana, ricercatrice Unical, racconta come si sta svolgendo la protesta a Cosenza

ascolta:  
| more
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

5 commenti »

  • Matricola il 24 maggio 2010 alle 10:43 ha scritto:

    Sit-in di 10 persone…ma quale movimento Unical…quelli sono solo ghettoUnical…gli studenti quelli veri …manco se li inkulano a questi 4 finti comunisti del 2010…tra i quali qualcuno paga le tasse da oltre 10 anni e poi sono una manica di ignoranti…basta andare alle loro assemble e sentirli parlare..manco l’italiano..che credibilità hanno costoro scusate???

  • Docente il 24 maggio 2010 alle 11:11 ha scritto:

    Confermo e sottolineo!

  • Santone il 24 maggio 2010 alle 13:46 ha scritto:

    In principio era il movimento, quello, per intenderci, nato prima del filorosso. Giovani attivisti, vivevano in armonia e e pace, tra musica e risa. Ma poi uomini malvaci presero il sopravvento, e quelpopolo dovette lasciare le terre baciate dal sole rosso, disperdendosi nel mondo. Non rimasero altro, che rovine e chaos!

  • pressoressa il 31 maggio 2010 alle 16:19 ha scritto:

    Di certo non c’è la tu la credibilità giovane “matricola”. Sicuramente tu fai parte di quei 40.000 Zombie che si aggirano senza una meta tutto il giorno tra ferro e cemento. Il loro unico scopo è contentare mamma e papà prendendosi il tanto desiderato “pezzo di carta”, con il quale ti invito vivamente di andarti apulire il culo.

  • yena il 3 giugno 2010 alle 13:21 ha scritto:

    BUONIII

lascia un commento:

aggiungi il tuo commento qui, o fai un trackback dal tuo sito/blog. evita di andare fuori tema o di inviare spam... se vuoi lasciare un commento generale, una jastima o un pernacchio vai sul muro