home » appunti

più di 16 morti nell’attacco israeliano alla freedom flotilla

31 maggio 2010 | Appunti di Sopravvivenza 3 commenti stampa stampa
 
Attacco nella notte di commandos israeliani alla Freedom Flotilla, che si stava dirigendo a Gaza per portare aiuti e rompere l’assedio. Nell’attacco ci sono stati 16 morti, ma pare che il bilancio drammatico sia destinato ad aumentare. La nave attaccata è la Mavi Marmara, nave turca che fa parte della Freedom Flotilla.La Freedom Flottila è composta da 9 navi con a bordo circa 700 persone provenienti da 40 paesi con aiuti per la popolazione di Gaza, stretta nell’assedio.Il giornalista di Al Jazeera a bordo della nave ha raccontato che la nave è stata attaccata nelle acque internazionali.Gli isrealiani sono saliti a bordo ed hanno sparato sui civili che facevamo parte dell’equipaggio.

Segui gli aggiornamenti in Witnessgaza

Segui le notizie in Free Gaza Movement

Vedi la cronaca su Al Jazeera

| more
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading ... Loading ...

3 commenti »

  • Valerio santamaria il 31 maggio 2010 alle 10:15 ha scritto:

    è una vergogna !! non capisco perchè Israele può fare sempre il cazzo che vuole e restare impunita
    Perchè non ci sono mai sanzioni contro questi terroristi
    è ora ke paghino per i loro crimini

  • maria il 2 giugno 2010 alle 14:32 ha scritto:

    2 giugno 2010 ore 11:21 Liberi i sei attivisti italiani
    I sei attivisti italiani, cinque uomini e una donna, sono stati
    liberati. Lo ha annunciato Stefania Craxi, che si trova in
    Cisgiordania, spiegando che gli italiani si trovano ora in pullman, in
    viaggio verso l’aeroporto di Ben Gurion da dove dovrebbero raggiungere
    la Turchia.

    ….peccato che a Cosenza non si sia riusciti a pensare a nessuna iniziativa di solidarietà… se non un breve accenno durante il sit – in a piazza 11 settembre dei Rom di vagliolise…ma davvero troppo poco… Cosenza: ci dovremmo svegliare un po’ di più.

  • maria il 2 giugno 2010 alle 15:48 ha scritto:

    per esempio il 4 c’è qeusta iniziativa nazionale
    http://roma.indymedia.org/node/21030
    e noi?

lascia un commento:

aggiungi il tuo commento qui, o fai un trackback dal tuo sito/blog. evita di andare fuori tema o di inviare spam... se vuoi lasciare un commento generale, una jastima o un pernacchio vai sul muro