home » approfondimenti, appunti

Diritto alla Città – Confronto tra i Candidati a Sindaco per le amministrative 2011

17 aprile 2011 | Appunti di Sopravvivenza 6 commenti stampa stampa
 

Una città, e la sua organizzazione, sono il risultato di un processo di negoziazione fra interessi concorrenti e di condivisione di intenti, per custodire e mettere a frutto il patrimonio comune di esperienze e saperi. Il sindaco di una città, in qualità di primus inter pares, per mandato  e per spiccato spirito di servizio dovrebbe tutelare e valorizzare  la storia di quel luogo, le forze  e gli equilibri che vi insistono, le relazioni e i legami sociali, i rapporti economici, i bisogni e i desideri della cittadinanza.
Con la consapevolezza che strana è la politica e strani sono i suoi attori ( che scoprono il potere della parola pochi giorni prima delle elezioni e poi di solito tacciono), che la ricchezza di una città si misura sui saperi collettivi e sul senso di potenza e di azione di ogni singolo cittadino,  che Cosenza ha bisogno di fare ma anche bisogno di vincere, che è essenziale la questione dell’idea di città che abbiamo in mente, di quale città parliamo e vogliamo manifestare, rendere pubblica, giorno 28 aprile,  la Ciroma organizza un Forum dei candidati alla carica di Sindaco della città in cui, pubblicamente, si discutano le iniziative legislative dello stato, le misure municipali, le regole sociali e programmi e candidature.

_______________

L’iniziativa sarà trasmessa in diretta sulle frequenze di Radio Ciroma, ed in Web streaming sul sito ciroma.org

| more
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading ... Loading ...

6 commenti »

  • RADIO CIROMA il 28 aprile 2011 alle 10:10 ha scritto:

    Per ascoltare la diretta usate lo streaming VIDEO.
    Se volete solo l’audio usate la RADIO! 105.7fm ;)

  • Gentleman il 28 aprile 2011 alle 11:10 ha scritto:

    Non sono per nulla daccordo sul “vox populi vox dei”… purtroppo la storia insegna. Comunque vadano queste elezioni, vincerà sempre la mediocrità, condizione in cui questa città sguazza volentieri.

    Con osservanza

  • Elettore il 28 aprile 2011 alle 13:03 ha scritto:

    ..quindi se ho capito bene, la candidata La Valle, al posto delle Casermette ci farebbe un parco, per i ragazzi, le famiglie.. giusto lì, tra la Città dei Ragazzi che è ancora chiusa, ed il Parco Robinson in stato di abbandono, farebbe un nuovo parco.. ottima intuizione, decisamente!

  • Cca nisciunu é fesso il 28 aprile 2011 alle 13:52 ha scritto:

    Credo sia meglio far costruire ad un imprenditore della grande distribuzione qualche supermercato e qualche palazzo….bravo “elettore”!

  • elettore2 il 28 aprile 2011 alle 14:01 ha scritto:

    perchè “Elettore” ha scritto forse di supermercati o palazzi? emmenomale che t’intitoli “cca nisciunu è fesso”!

  • Elettore il 28 aprile 2011 alle 16:24 ha scritto:

    Ci mancherebbe..era per dire che stamattina, colti dall’ansia da prestazione, i candidati tutti, non solo la La Valle per verità, si sono esibiti in spericolate acrobazie fatte di “faremo, progetteremo, realizzeremo..” che spesso, non hanno alcun riferimento con le necessità e i bisogni reali delle persone.. un parco tra due parchi inutilizzati appunto, o costruire una TERZA autostazione, alternativa sia a quella attualmente utilizzata (troppo in centro), sia a quella abbandonata di Vaglio Lise (troppo in periferia).. questa secondo me sono sparate folli, parlare a vanvera, per far vedere che si hanno tante cose da dire, e per distrarre sulla QUALITA’ di queste cose dette.. ripeto, non solo questi e non solo lei, spero la radio riporti sul sito i vari interventi..

lascia un commento:

aggiungi il tuo commento qui, o fai un trackback dal tuo sito/blog. evita di andare fuori tema o di inviare spam... se vuoi lasciare un commento generale, una jastima o un pernacchio vai sul muro