home » archivio

articoli nella categoria heavy rotation

editoriali, heavy rotation, news »

[7 apr 2014 | milingo | nessun commento | ]
heavy rotation – aprile 2014

Attrito – Sguardo Corto
Sono tornati finalmente, gli Attrito con L’Attimo Del Dubbio. Diventati, ormai, uno dei gruppi di punta della scena hardcore nostrana, con all’attivo dal 2009 ad oggi numerosissimi live e scorribande in lungo e in largo per la penisola. Decisamente piu’ diretti e coincisi, maturati, sia tecnicamente ma soprattutto nei contenuti, come sempre criptici, ermetici e profondi nella forma del linguaggio. Malessere che ti invade e non lascia spazio ad altro, permeato di nausea e disgusto; parole scavano dentro, affilate e a doppio taglio, riff brucianti e sezione …

heavy rotation »

[2 mar 2014 | milingo | nessun commento | ]
heavy rotation – marzo 2014

Andy Almqvist – No
Ascoltare difilato un disco di Almqvist non è da tutti e non è certo una cosa da prendere alla leggera. Anzi, bisogna mettersi d’impegno. Tanto. Il primo step da superare è il suono non proprio radiofonico, che possiamo provare a definire come dark-cinematografic-nordic-folk-rock, insomma un cantautorato colto con un’aggiunta di Tom Waits. In più ci sono i testi: tosti, ossessivi, che parlano di vita e morte, alienazione e amori disfunzionali. Si tratta di un lavoro estremamente poetico, tragico, permeato da umanità e compassione.
Beck – Blue Moon
Beck non …

heavy rotation »

[6 feb 2014 | milingo | nessun commento | ]
heavy rotation – febbraio 2014

Against Me! – Transgender Dysphoria Blues
Tornano gli Against Me con “Transgender Dysphoria Blues”, il disco è il primo a uscire da quando Laura Jane Grace, già Tom Gabel, ha dichiarato pubblicamente di essere un transessuale. La vicenda personale della leader è parte integrante dei testi delle nuove canzoni della punk band, a partire dal titolo del CD che fa riferimento alla disforia di genere, il termine clinico con il quale viene descritto lo stato di depressione che accompagna chi si sente intrappolato nel corpo sbagliato. Dal punto di vista tecnico, …

heavy rotation »

[9 gen 2014 | milingo | nessun commento | ]
heavy rotation – gennaio 2014

Bruce Springsteen – American Skin (41 Shots)
Regalo di inizio anno per i fan? Astuta operazione commerciale? Ennesimo mattoncino fondamentale per comprendere la monumentale opera del Boss? Semplice divertimento? Forse «High Hopes», nuovo album di Bruce Springsteen è tutte queste cose insieme. Dal punto di vista creativo «High Hopes» è il frutto di un incontro, quello tra Springsteen e Tom Morello. Concettualmente, invece, «High Hopes» è semplicemente una selezione di «scarti» e brani eseguiti live ma mai incisi, che il Boss in persona ha scelto. Il brano scelto American Skin (41 …

heavy rotation »

[10 dic 2013 | milingo | nessun commento | ]
heavy rotation – dicembre 2013

Arcade Fire – Flashbulb Eyes
Erano una delle band più attese del 2013. A distanza di 3 anni dal loro ultimo disco, gli Arcade Fire sono tornati con “Reflektor”. Rispetto al suo predecessore,”Reflektor” è un’opera eccellente. Maturo, dark e incisivo. Si fa largo uso dei sintetizzatori, poco usati nei lavori precedenti, che riescono a dare una nuova impronta alla loro musica. Si ascolta una sorta di evoluzione nel suono, una maturazione che, a 10 anni dalla fondazione della band, era quasi necessaria. Il sound è più potente, graffiante e migliorato. Possiamo …