appunti »

[4 gen 2011 | autore: Appunti di Sopravvivenza | 1 commento | ]
mobilitazione 7 gennaio: diritti e dignità per il lavoro migrante

a un anno dalla rivolta di rosarno
tutto e’ cambiato ma nulla e’ cambiato
mobilitazione 7 gennaio 2011
rete radici – cgil gioia tauro – comunità migrante di rosarno e drosi
…appello alla partecipazione alle organizzazioni alla società civile, ai cittadini/e
piattaforma
• per una vertenza meridionale sul diritto di soggiorno dei lavoratori migranti rifugiati, irregolari ma inespellibili, sfruttati nelle campagne del sud italia
• per un nuovo piano agricolo della piana, politiche di riconversione, marchio di qualita’, sussidi di buona agricoltura, emersione dal lavoro nero
• per il protagonismo degli enti locali e la valorizzazione delle buone …

appunti »

[4 gen 2011 | autore: Appunti di Sopravvivenza | nessun commento | ]
Lettera aperta dai lavoratori Fiat Mirafiori agli studenti.

Dai lavoratori Fiat Mirafiori,
agli studenti e alle studentesse dell’Università e a tutto il mondo della formazione
Viviamo in un periodo in cui il ceto politico e la classe dominante, anche attraverso un uso cinico della crisi economica, stanno ulteriormente peggiorando le condizioni di vita, di studio e di lavoro di tutti i settori più deboli della società.
Vorremmo farvi partecipi della nostra condizione.
Noi operai della Fiat circa trent’anni fa ambivamo e sceglievamo di entrare a lavorare in fabbrica con la prospettiva di un, seppur basso ma sicuro, salario mensile che ci consentisse …

storie »

[4 gen 2011 | autore: milingo | 2 commenti | ]
i guai i ra pignata. bisignano dal buco della serratura.

«Giuro che quest’anno gli rompo il culo, di sicuro, a quel gran ciccione.» Una determinazione ferrea e ben strana sul faccino paffutello di un poppante dell’asilo: cinque anni contati. Babbo Natale è avvisato, non può sgarrare. Il paparino fiero: tuttu u patru, benirica! Il marmocchio s’aspetta, da tre mesi almeno, un bel paio di pistole fiammanti e la sua ostinazione non ammette discussioni, nemmeno fosse un cowboy provetto, il figlio naturale di Ignazio La Russa, o… Che non sia figlio suo? Che la mogliettina si sia data da fare …

approfondimenti »

[3 gen 2011 | autore: Appunti di Sopravvivenza | nessun commento | ]
Stati Generali della Precarietà 2.0

Un punto di vista precario per la costruzione di un futuro degno e condiviso.
Il 15 e il 16 gennaio, presso il centro sociale Sos Fornace di Rho, si terranno gli Stati Generali della Precarietà 2.0.
La scelta della data non è casuale. Infatti la domenica seguente è l´ultimo giorno utile per poter impugnare un contratto di lavoro precario davanti ad un giudice e far valere i propri diritti negati. Il 23 gennaio scadono i 60gg stabiliti dal Collegato Lavoro, approvato il 24 novembre scorso, oltre il quale si attua il condono …

approfondimenti »

[3 gen 2011 | autore: Appunti di Sopravvivenza | 7 commenti | ]
i normali siete voi

Il 22 dicembre Cosenza era bellissima, tra la prefettura, i negozi in franchising, le università private ed i palazzi è ricomparso il colore. Da molti anni era stato bandito dai confini comunali, da quando i palazzinari, la criminalità legalizzata e i gruppi mafiosi progettarono ed in seguito realizzarono la città normale. Un disegno molto articolato che prevedeva due punti fermi: a noi il grigio, a loro i soldi.
Un progetto totalitario, che per anni non ha lasciato nessuna via di scampo. La data del 22 sarà ricordata come l’ennesima invasione che …