comunanza, musica »

[19 mar 2013 | autore: francesco a.k.a. china | nessun commento | ]
L’Associazione Tecne presenta Traiettorie nel Multiverso 2013: “Hotel Guantanamo”, 22 Marzo at Centro R. De Luca

Mese nuovo, sveltina nuova con Manolo Muoio (concept, installazioni,azione performativa & progetto video) e i Captain Quentin (musiche originali & paesaggio sonoro live).
(Ingresso 5 euro)
“Hotel Guantánamo”
Hotel Guantánamo è un détournement, un viaggio allucinatorio alla scoperta di tre oscure zone di rimozione, nell’accecante luce del Mar dei Caraibi.
 
Per cominciare, quella dei detenuti, sequestrati e obliterati al proprio ambiente e al mondo intero, segregati nel più severo e disumano regime carcerario aldilà delle leggi degli Stati e degli uomini. Oggetto di deprivazioni sensoriali multiple e delle torture più efferate, come l’obbligo di …

musica »

[17 mar 2013 | autore: marcello | nessun commento | ]
SocaLa vol. XXIII // Planet Soap – Trap Lesson

I Planet Soap sono Federico “dsm” Monguzzi e Luca “Dot Spectrum” De Giuli da Monza – Milano. Suono contemporaneo flippato a 1000 all’ora. Bass, juke, wonky, trap, e chi più ne ha più ne metta. Fede dsm avete già imparato a conoscerlo come spacciatore ufficiale del nostro Enter The Trap.
“Trap Lesson” è un mix dove si cerca di metter dentro un bel po’ di carne al fuoco, specie per gli aficionados della nostra rubrica. “Ho iniziato con tracce Trap molto raffinate, Zora e Cashmere, direttamente dall’ultima compilation della loro label Pelican …

interviste, musica »

[15 mar 2013 | autore: mat.argieri | 2 commenti | ]
Italian Indiescovery #7 – What Contemporary Means

What Contemporary Means protagonisti di Italian Indiescovery su Club Silencio. Band bolognese che arricchisce il sottosuolo indipendente italiano.
Con loro si è parlato di “Succeed” (loro ultimo EP che si scarica in free download da qui), del compromesso fra sonorità pop e ritmiche articolate che li caratterizza, del rapporto con la loro label, la FalloDischi, della scelta nostalgica, romantica e revisionista di pubblicare il lavoro in vinile 12 pollici e della dedizione onanistica alla pornografia.
LINK:
FACEBOOK / BANDCAMP / FALLO DISCHI

Italian Indiescovery #7 – What Contemporary Means by Radiociroma on Mixcloud

interviste, musica »

[12 mar 2013 | autore: marcello | nessun commento | ]
La Città della Ciroma intervista i Vinsent

Sempre loro, con vestiti nuovi ma sempre loro. Almeno gli va dato atto di flessibilità e stimoli continui che non mancano di continuo di intercettare. Geni incompresi o eterni scansafatiche, ai posteri l’ardua sentenza, di certo c’è che Vinsent è l’ennesimo progetto casalingo che da subito ci ha fatto innamorare. I maestri Alessandro Ruvio, Michele Alessi e Yandro Estrada al solito protagonisti. Tre background diversi che si incontrano in nome di un alternative pop all’italiana, che come assicurano loro però strizza anche l’occhio ai suoni colorati di Blur e Flaming …

musica »

[12 mar 2013 | autore: francesco a.k.a. china | nessun commento | ]
Tractor Corner #37: Photek – Modus Operandi (1997)

Ritornano gli approfondimenti sugli album più importanti della storia jungle/d’n’b. Questa settimana dopo New Forms di Roni Size, è come se la redazione avesse bloccato il tempo. L’anno, il 1997, rimane sempre quello. A cambiare è solamente il nome dell’artista ed il titolo dell’album: Photek, Modus Operandi.
Photek, all’anagrafe Rupert Parkes, è uno dei pilastri della scena drum’n’bass, nonchè una delle figure più controverse a livello musicale del movimento. Questo si percepiva già dalla sua musica, da quella fredda paranoia che trapelava nella costruzione delle linee di basso e batteria, tamponata …